Un mondo che non mi appartiene

pexels-photo-1079033.jpeg

29 agosto 2018

Voglio trovare un modo per creare il mio mondo
all’interno di un mondo che non mi appartiene.
Come posso attivare e sfruttare al meglio tutte le mie potenzialità?
Devo cominciare a fare ciò che mi fa stare bene,
ciò che l’istinto mi comunica di fare.
Respiro profondamente…

 

~ Serena Magni

Consiglio la visione del video di questa persona fantastica, che seguo da quasi un anno.

Pubblicato da Shelinz

Sono Serena Magni, 25 anni, laureata in Scienze della Comunicazione. Sono appassionata di crescita personale e introspezione. Gestisco Shelinz da novembre 2015: blog in cui parlo di esperienze personali e relazionali. Crescere significa provare un continuo desiderio di arricchimento, in qualsiasi ambito, e vedere ogni obiettivo raggiunto come un nuovo inizio per evolvere e migliorarsi. Questo è il naturale percorso dell'essere umano, a cui ho deciso di dare voce.

One thought on “Un mondo che non mi appartiene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: